Le innovazioni incrementali

Commento di Cristian Puliti Un concetto alla base del principio evolutivo darwiniano sono le mutazioni graduali, che potremmo chiamare concettualmente: ‘innovazioni incrementali’. Ci viene detto che le mutazioni sotto la pressione della selezione naturale che commista fattori casuali come ambiente, popolazioni e pressione selettiva, è il propulsore affinché queste micro innovazioni siano disposte dall’ambiente e dalla necessità ed abbiano luogo. … Continue reading

I fossili e la teoria di Darwin

La Teoria dell’evoluzione (TDE) afferma, come ben sappiamo, di dimostrare che la varietà biologica degli organismi viventi sia dovuta al fatto che le innumerevoli mutazioni che avvengono nella riproduzione, producano talvolta effetti che consentono all’organismo beneficiato di avere un vantaggio sui suoi simili e di trasmettere tale mutazione alla progenie. I tempi necessari perché una mutazione vantaggiosa venga selezionata e … Continue reading